Controllo caldaie autonome

Ogni anno il Comune deve effettuare i controlli per accertare lo stato di manutenzione degli impianti termici installati sul suo territorio.
Quest'anno la campagna comincia il 1 agosto 2016 e termina il 31 luglio 2017.


La dichiarazione di avvenuta manutenzione (impianti di potenza inferiore a 35 KW)

Per dichiararsi correttamente ci si deve rivolgere ad  una ditta di manutenzione che, al momento della manutenzione, compilerà il rapporto di controllo tecnico consegnandone una copia al responsabile dell'impianto e provvederà all'inserimento del documento in via informatica nel Catasto Unico Regionale Impianti Termici (CURIT).

Le disposizioni regionali prevedono il versamento di un contributo comunale di 7,00 euro senza IVA e oneri aggiuntivi (ex "Bollino verde") e di un contributo regionale di 1,00 euro. I contributi verranno versati in via telematica direttamente dal manutentore, che provvederà a darne evidenza sulla fattura/ricevuta fiscale.

Pertanto sulle dichiarazioni relative alle manutenzioni effettuate dal 1 agosto 2014 non viene più applicato il "bollino verde", che sarà sostituito dalla voce in fattura/ricevuta fiscale. 

Per maggiori informazioni visitare il sito www.curit.it.

L'utente potrà collegarsi al sito del CURIT www.curit.it e potrà verificare, inserendo il proprio codice fiscale nella sezione riservata al cittadino, l'avvenuta registrazione della dichiarazione al Catasto Regionale Impianti Termici.

Il Comune di Monza effettuerà controlli con onere a carico dell'utente sugli impianti termici per i quali non sia stata presentata la dichiarazione di avvenuta manutenzione entro il termine della campagna.I costi dei controlli sono stati definiti con D.G. n° 916 del 23.09.04.
Le verifiche saranno svolte preavvisando i responsabili degli impianti con raccomandata A.R. e concordando data e ora della verifica.
I verificatori hanno l’obbligo di presentare la tessera di riconoscimento, così come il responsabile dell’impianto ha l’obbligo di consentire la verifica, quale "pubblico servizio".
Controlli gratuiti a campione saranno effettuati anche sul 5% degli impianti autodichiarati.

Si ricorda che per gli impianti di nuova installazione, in caso di sostituzione di generatori di calore o a seguito di ristrutturazione dell'impianto termico l'installatore/manutentore deve  inserire nel CURIT (Catasto Unico Regionale Impianti Termici) i dati relativi al nuovo impianto entro la fine del mese successivo alla data dell'installazione; l'installatore/manutentore deve consegnare al responsabile dell'impianto la dichiarazione di conformità dell'impianto e i relativi allegati obbligatori.
In questo caso la dichiarazione di avvenuta manutenzione non è richiesta per i ventiquattro mesi successivi alla data di installazione.


Il bollino verde 

bollino 1213Fino al 31 luglio 2014 il manutentore al momento del controllo rilasciava il "bollino verde", un'etichetta identificativa che certifica che è stata presentata la dichiarazione di avvenuta manutenzione e versato il relativo contributo.

Dal 1 agosto 2014 il manutentore non rilascia più il "bollino verde" ma indica in fattura/ricevuta fiscale il pagamento del contributo comunale (ex bollino verde) a certificazione dell'avvenuta manutenzione.
La fattura/ricevuta fiscale deve essere conservata con la documentazione della caldaia.

Il bollino verde è valido per due stagioni termiche a partire dal 1 agosto successivo alla sua presentazione.
La stagione termica per convenzione inizia il 1 agosto di ogni anno e termina il 31 luglio dell'anno successivo.

Il bollino verde 2012-2013 è scaduto il 31 luglio 2015.
Il bollino verde 2013-2014 è scaduto il 31 luglio 2016.





 

Ultimo aggiornamento: Thu Jan 12 12:13:15 CET 2017

Pagine collegate

Monza True emotion

Per valorizzare l’offerta turistica e commerciale in città

Sportello Monzabitando

Agevolazioni fiscali e garanzie per i proprietari di alloggi sfitti o invenduti.

Itinerari ciclabili

36 km di itinerari ciclabili da scoprire

Tenga il resto - contro lo spreco alimentare

Il pasto non consumato si può portare a casa.

Monzaccessibile

Luoghi pubblici accessibili alle persone con disabilità

Consulte di quartiere

Organi creati per consentire la partecipazione e consultazione dei cittadini.

Casa delle Culture

Un progetto per superare pregiudizi e comportamenti discriminatori e razzisti

Musei civici di Monza

Oltre 140 opere di arte e di storia cittadina.

Defibrillatori in città

40 defibrillatori in città per prestare un primo soccorso alle persone in arresto cardiaco.

Pulizie di Primavera

La manifestazione che coinvolge migliaia di cittadini e associazioni per abbellire la città

Aiutaci a migliorare